Blocca il prezzo con Iren

02 20011362 Agenzia Autorizzata

SCOPRI LE OFFERTE IREN LUCE E GAS PER LA TUA CASA

IREN QUICK LUCE WEB

Prezzo monorario, fisso e invariabile

0,0545 €/kWh

IREN QUICK GAS WEB

Prezzo fisso e invariabile

0,179 €/Smc
Lascia il tuo numero per essere contattato da un nostro consulente
SEI UN NUOVO CLIENTE? NON FARTI SCAPPARE L’OFFERTA!
  • Prezzo bloccato per 1 anno
  • Nessuna spesa di passaggio al mercato libero
  • Nessun costo aggiuntivo
Chi è Iren luce gas e servizi?

Scegli le offerte luce e gas di Iren luce gas e servizi

Per risparmiare sulle bollette di luce e gas, la soluzione migliore è quella di acquisire comportamenti che limitino il consumo. Sappiamo che gli sprechi di energia elettrica e gas in casa sono comuni ed è faticoso far cambiare abitudini a tutta la famiglia. Per questo motivo scegliere una offerta di luce e gas conveniente è la soluzione che può portare a concreti risparmi in bolletta.

Iren luce gas e servizi, propone un’offerta luce e/o gas studiata in base ai bisogni delle famiglie e delle piccole aziende che sempre più spesso chiedono prezzi allineati alle proprie abitudini di consumo (da qui la nascita delle tariffe MONORARIE, BIORARIE, ecc.).

Cambio casa: Subentro  o Voltura?

Stai per trasferirti in una casa precedentemente abitata? Se i precedenti inquilini non hanno effettuato la disdetta del contratto di luce o gas ti basterà richiedere una voltura al fornitore con cui è attivo il contratto per la fornitura dell’energia elettrica e del gas naturale. Quest’ultimo sarà tenuto a registrare la voltura entro un massimo di quattro giorni lavorativi.

Al contrario, se i precedenti inquilini hanno provveduto ad effettuare la disdetta prima di cambiare casa, hai bisogno di richiedere un subentro per l’attivazione di un nuovo contratto per la fornitura di luce e gas con un fornitore a tua scelta. Questo perché il contatore luce o gas è stato chiuso al momento della disdetta.

Nel caso di una richiesta di subentro gas e luce i tempi per l’erogazione del servizio si allungano rispetto a quelli della voltura perché il nuovo fornitore dovrà comunicare tutta la documentazione, relativa alla nuova attivazione, al distributore locale. Secondo quanto stabilito dall’ARERA (Autorità dei Regolazione per Energia e Reti e Ambiente) quest’ultimo dovrà garantire l’attivazione del contatore gas e luce entro dieci giorni lavorativi dalla richiesta di subentro, rimborsando all’utente tutti i giorni di ritardo secondo la tipologia dell’impianto presente nella nuova abitazione (domestico o per altri usi).

Costo subentro gas e luce

I costi per il subentro sono definiti dall’ARERA. A  seconda che si tratti di un subentro enel, subentro eni, subentro acea, subentro iren e così via, i costi di subentro dipendono esclusivamente dalla tipologia di mercato che regolamenta il contratto dell’offerta che si intende stipulare.

Mercato maggior tutela

In questo caso bisogna corrispondere al nuovo fornitore di energia elettrica e gas naturale 67,81‬€ totali:

– contributo fisso di 25,81€ per la copertura degli oneri amministrativi a favore del distributore;

– contributo fisso di 23,00€ a favore del fornitore;

– imposta di bollo di 16,00€;

Ai costi totali si potrebbero aggiungere eventauli costi di deposito cauzionale. Questi ultimi non possono essere richiesti ai clienti che scelgono come metodo di pagamento la domiciliazione bancaria o postale e la carta di credito.

Mercato libero

In questo caso bisogna corrispondere al nuovo fornitore 25,81€ totali, come contributo fisso per la copertura degli oneri amministrativi a favore del distributore, ai quali si possono aggiungere eventuali costi per la prestazione commerciale come indicato nei singoli contratti.

IREN Web: la comodità del web e un prezzo bloccato per un anno.

Le offerte IREN QUICK WEB LUCE E IREN QUICK GAS WEB bloccano il prezzo della componente energia per 1 anno e ti aiutano a tenere sotto controllo le bollette di gas e luce. Per l’energia elettrica, l’offerta prevede l’applicazione di un prezzo monorario, fisso e invariabile pari a 0,0545 €/kWh; per i contratti gas, invece, il prezzo del gas al metro cubo è pari a 0,179 €/Smc. L’offerta è valida fino al 31/09/2020 ed è dedicata ai nuovi clienti Iren. Per i già clienti, il cambio piano ha un costo di 15€ una tantum .
Scegliere Iren luce gas e servizi conviene!

Costi aggiuntivi? No Grazie!

Se stai cercando un’offerta che ti permette di risparmiare all’interno del panorama del servizio elettrico nazionale, Iren Luce Gas e Servizi ti offre tantissime soluzioni adatte alle tue esigenze.

Il servizio elettrico di Iren, con le sue tariffe Luce e Gas, ti offre tutta la comodità di gestire le tue utenze direttamente online  senza alcun intervento tecnico, nessun costo per il passaggio verso il mercato libero, con la stessa regolarità e qualità del servizio nel tempo  e il rimborso del deposito cauzionale al termine del contratto.

Cos’è il mercato a Maggior Tutela?

E’ il mercato in cui il prezzo delle tariffe è stabilito dall’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) e tutti gli operatori vi aderiscono, sia quelli per l’energia elettrica sia quelli per il gas naturale.

In questi termini, tutti gli operatori che operano nel mercato di Maggior Tutela offrono gli stessi prezzi sulla materia prima fornita.

Cos’è il mercato Libero?

A differenza del Mercato Tutelato, nel Mercato Libero operano tutti quegli operatori che stabiliscono in maniera autonoma e indipendente dall’Autorità, i prezzi e le tariffe delle offerte di Luce e Gas. Nato nel 2007, nel 2022 sarà l’unico mercato dell’energia e del gas, soppiantando totalmente il mercato tutelato.

Passando al Libero Mercato si risparmia?

I fornitori che operano nel Mercato Libero applicano prezzi più bassi rispetto a quelli del mercato tutelato. Inoltre Iren Luce Gas e Servizi offre il passaggio in maniera totalmente gratuita e senza alcun intervento tecnico.

Come attivare un’offerta Iren Luce e Gas

Lasciando il tuo numero telefonico, sarai ricontattato rapidamente da un nostro esperto che ti illustrerà l’offerta più adatta alle tue esigenze. Ti consigliamo pertanto di tenere a portata di mano i seguenti documenti:

– una bolletta della luce e del gas;

– un documento di riconoscimento (es. carta di identità);

– un indirizzo di posta elettronica;

– il proprio codice Iban, nel caso si scelga come metodo di pagamento l’addebito sul conto corrente.